DiaCell

Il progetto DiaCell è finalizzato allo sviluppo di un innovativo bio-sensore cellulare realizzato in diamante che integri

  • la stimolazione / rilevamento di segnali elettrochimici da reti cellulari in vitro con alta sensibilità e risoluzione spaziale;
  • il rilevamento di particelle ionizzanti impiegate durante l’irraggiamento dei sistemi biologici in esame.

L’ottima biocompatibilità e resistenza alle radiazioni offerte dal diamante artificiale, combinate con le strategie di microfabbricazione sviluppate nell’ambito degli esperimenti INFN DIARAD e DiNaMo (Deep Ion Beam Lithography), permetterà la realizzazione di un bio-sensore integrato che potrà essere alla base di un nuova generazione di esperimenti di micro-radiobiologia. La prototipazone e convalida delle funzionalità di questo dispositivo rappresentano gli obiettivi principale del progetto.


Rappresentazione schematica del dispositivo proposto: (basso sinistra) visione d’insieme del dispositivo a multi-elettrodo con una cultura cellulare a bassa densità cresciuto su di esso e (alto destra) zoom di una delle aree di misura dove sono riportati i segnali acquisiti simultaneamente.